TU HAI UN VALORE

«Che cosa l’uomo, perché te ne ricordi e il figlio dell’uomo, perché te ne prenda cura? Eppure lo hai fatto di poco inferiore a Dio e lo

hai coronato di gloria ed onore» (Salmo 8 verso 4-5). 

Un noto oratore cominciò il suo sermone tenendo in mano una banconota da 20 dollari. Nella sala c’erano 200 ascoltatori, egli gli chiese: “Chi di voi vorrebbe questa banconota?” Le mani cominciarono ad alzarsi, ed egli disse di nuovo. “Darò questa banconota ad uno di voi, ma prima farò una cosa”. L’oratore appallottolò la banconota e poi domandò: “C’è qualcuno che ancora la vuole?” Altre mani si alzarono. “Bene, e se faccio così?” Lasciò cadere la banconota a terra e la schiacciò con la scarpa. Poi la raccolse, ed era tutta raggrinzita e sporca. “Adesso chi lo vuole ancora?” Le mani si continuarono ad alzare. “Ah, avete imparato una lezione molto importante: non importa cosa faccio con i soldi, voi li volete lo stesso, perché il loro valore non diminuisce con i maltrattamenti. Restano ancora 20 dollari!”

Molte volte, nella nostra vita, siamo accartocciati, scaraventati, gettati nel fango da decisioni sbagliate che prendiamo, e circostanze che sopravvengono nella nostra vita. Quante volte ci sentiamo privi di dignità; ma non importa cos’è accaduto o cosa avverrà, tu non perderai mai il tuo valore agli occhi di Dio. Per Lui, sporco, pulito, accartocciato o no, sei ugualmente prezioso. Nel Salmo 17 al v. 8 Dio ci considera preziosi come: “la pupilla dei Suoi occhi”.

Anche tu, caro amico, molte volte nella vita sei stato accartocciato, scaraventato e gettato nel fango da decisioni errate prese e da sopravvenute circostanze che spesso ci privano persino della dignità. Ma non importa cosa ti è accaduto o cosa avverrà, tu non perderai mai il tuo valore agli occhi di Dio. Per Lui, sporco o pulito, accartocciato o no, sei ugualmente importante. Nel Salmo 17 al verso 8 Dio dice di te che sei «la pupilla dei Suoi occhi».  In conclusione, davanti a Dio, il valore della tua vita non dipende da ciò che fai o da ciò che sei (cioè un vaso di terra), ma per grazia di Dio, TU SEI E RIMANI SEMPRE PREZIOSO AGLI OCCHI DELL'ETERNO, NON DIMENTICARLO MAI! 

Il valore della nostra vita, non viene da ciò che facciamo o ciò che siamo, ma da chi apparteniamo. Solo Gesù è capace di darci il vero valore e la vera vita che ogni essere umano desidera e vuole vivere, per Lui tu sei speciale, non dimenticarlo!