Descrizione immagine
Descrizione immagine



  

 


  

Descrizione immagine

VERSETTO


 DEL


 GIORNO

 


 

 

«Tu, non temete, perché io sono con te»

(Isaia 41 versetto 10)

 

Un giovane decise di lasciare la famiglia di suo padre per andare altrove a cercare fortuna, creare qualcosa di suo, farsi anche lui una famiglia, vivere serenamente nella società. Anche se il giovane aveva voglia di fare e intraprendere una carriera, le circostanze gli sono state contrarie, iniziò a fare qualcosa ma …, poi cambiò metodo, ma anche questo andò male. Non si lasciò abbattere ed insistette a lottare fino agli estremi delle sue forze, ma ahimè non riuscì a sfondare nemmeno quest’ultima volta. Ormai era afflitto, stanco, sconsolato, quasi a terra, si ritrovò in condizioni economiche molto tristi, non riusciva a pagare l’affitto di casa, non riusciva a coprire i debiti creati a causa del lavoro andato male, mangiava a stento, insomma era proprio caduto in basso. Una di quelle mattine che meditava di cosa fare della sua vita (giunti a quel punto), il campanello di casa suonò, era il postino, gli lasciò un telegramma, era di suo padre, ed era scritto così: “conta su di me per qualsiasi cosa tu abbia di bisogno”. Erano le parole che il giovane aveva bisogno di sentirsi dire, e in quel momento la sua angoscia terminò.


Questa storia per raffigura che l’uomo in generale vivendo lontano da Dio è nel peccato, è afflitta perché è in debito con Dio, non ha speranze di trovare una soluzione per stare bene, la sua pace e la sua gioia sono lontani km da lui, non riesce ad avere soddisfazione dalla vita. Cosa vogliamo dirvi? … il Signore, il Padre nostro che è nel Cielo, sa bene di cosa abbiamo bisogno, sa bene quali sono le nostre condizioni, sa bene di cosa manchiamo, ecco perché il messaggio di oggi dice: «Non temere io sono con te». Certamente ogni uomo dignitoso vuole arrivare a creare qualcosa nella sua vita e nella società, ed il Signore gli permette di fare, senza interferire, ma dal Cielo osserva la terra e circonda col “Suo sguardo maestoso e nulla gli sfugge” ma arriva il momento in cui interviene per dare una mano di aiuto al bisognoso, invia i Suoi emissari per proclamare la Sua Bontà per fare del bene a tutti quelli che Lo fanno entrare nel proprio cuore, mostrandogli fede. Caro lettore tu, hai fede in Cristo Gesù? Sai che anche tu puoi contare su di Lui.