DIO FARA' SEMPRE VEDERE LA DIFFERENZA 

ANCHE IN TEMPO DI PANDEMIA

«Poiché io onoro quelli che mi onorano, e quelli che mi disprezzano saranno disprezzati» (1 Samuele 21 verso 30) 

La pandemia da Covid-19, in atto da più di un anno, avrà l’effetto di un vero e proprio tsunami sull’economia globale. Questo è stato l’allarme lanciato dal Fondo monetario Internazionale, alcuni mesi fa. Il nuovo virus ha creato un’enorme incertezza a livello mondiale sui tempi della ripresa economica e del ritorno alla normalità. Una tempesta senza precedenti, che è la prima crisi realmente globale, e che si è abbattuta in modo indiscriminato sia su paesi ricchi che poveri.
2.400.000 decessi, 110.000.000 positivi al virus… sono cifre destinate ad aumentare, e non si vede ancora la luce in fondo al tunnel. Ce ha faremo, non ce la faremo… nessuno di noi può rispondere con certezza, solo il Signore lo sa!

Siamo in profonda crisi sociale e spirituale, e sembra non esserci alcuna via di scampo per la nostra società. In questo clima di grande crisi, i governi cercano di trovare delle soluzioni e dare delle garanzie ai cittadini, ma come ci insegna la storia queste garanzie non sono delle certezze, perché a darle sono uomini che non hanno la saggezza che solo Dio può donare. Dio, invece, vuole dare delle garanzie valide in ogni tempo e pienamente realizzabili, a partire dalla salvezza dell’anima.
Quello che il Signore ci chiede è solo di avere fiducia in Lui e nelle sue promesse.
Egli non è un uomo che possa mentire! Affidiamoci, perciò, a Lui con cuore sincero e facciamo di tutto per seguirLo! Forse starai pensando: “E che può fare Dio in questa situazione oramai alla più totale catastrofe? Non c’è lavoro, i debiti stanno aumentando, non sappiamo come pagare le bollette!” Ricorda che Dio fa una promessa e io che ti scrivo posso affermare che è una realtà inconfutabile:
«Voi vedrete di nuovo la differenza che c’è fra il giusto e l’empio, fra colui che serve Dio e colui che non lo serve» (Malachia 3 verso 18).

Caro amico/a, la differenza la vede colui che crede ed ha fiducia in Dio, colui che Lo serve e non il semplice religioso, ma chi affida con fiducia a Lui la propria vita perché Dio onora sempre colui che Lo onora, anche in mezzo a questa catastrofe economica, Dio ha sempre un occhio di riguardo per il Suo popolo!