Descrizione immagine
Descrizione immagine



  

 


  

Descrizione immagine
Descrizione immagine

 


 

DIO ONORA SEMPRE COLUI CHE LO ONORA

 


 

Descrizione immagine

«Or a colui (Dio) che può, mediante la potenza che opera in noi, fare infinitamente di più di quel che domandiamo o pensiamo» (Efesini 3 verso 20)


Charles è stato il grande pioniere degli attuali Stati africani del Burkina Faso, del Togo, del Benin e del Senegal. La sua vita era totalmente dedicata alle Missioni in questi Stati e tra tante vicissitudini, ha predicato la Parola di Dio per circa 55 anni instancabilmente, vedendo migliaia di persone salvate, guarite e trasformate dall'opera dello Spirito Santo. La seguente storia è una delle sue tante esperienze della Potenza pratica dello Spirito Santo :

Nel 1946 vivevo in una capanna di fango in Burkina Faso e stavo morendo con la febbre nera. Nell'Africa occidentale avevo già contato centoventisei tombe di missionari che non avevano raggiunto i quaranta anni d'età. Ho seppellito i miei amici, ho vegliato i cadaveri di coloro che pochi attimi prima erano morti sulle mie ginocchia per dar loro un funerale dignitoso. Ho pianto ed ho gridato: «Signore perché?». Tutte le volte che mi allontanavo da una tomba sapevo nel mio cuore che avevano sacrificato la vita per annunciare la morte, la risurrezione e la venuta del Re (Gesù).


Ero nella capanna, perdevo sangue, mi trovavo allo stremo, affetto da una tremenda febbre, non c'era speranza, non c'erano medici, né medicinali, non c'era nessun altro missionario, eravamo soli, mia moglie ed io. Chiamai mia moglie e le dissi : «non riesco quasi a parlare, morirò, ecco cosa devi fare per seppellirmi», ed ella sedette accanto a me sul letto, teneva in braccio la nostra bambina, mi guardò e mentre le lacrime scorrevano sul suo volto mi disse: «Charles non abbiamo fatto tutto quello che Dio ci ha ordinato di fare, abbiamo gettato il pane sulle acque, Egli verrà, il pane tornerà a noi». In quel momento sentii delle voci che cantavano:


«C'è potenza, potenza nel sangue di Gesù, potenza! Potenza! Potenza meravigliosa, c'è potenza nel prezioso sangue di Gesù!»


Esclamai: «Sono gli angeli che cantano nel coro del cielo che mi accoglie». Guardai attraverso un buco della capanna e vidi circa trecento persone, i tam-tam suonavano e tutti cantavano: «C'è potenza nel sangue di Gesù». Chi erano? Erano il pane che avevamo gettato sulle acque. Erano varie tribù che arrivarono in quel campo e si radunarono intorno alla capanna e dissero a mia moglie: «Signora, vostro marito è venuto, ci ha parlato di Gesù e noi siamo stati salvati, ci ha parlato del battesimo nello Spirito Santo e noi siamo stati battezzati, ci ha parlato della guarigione e Dio ha guarito molti di noi, non abbiamo mai pregato per nessuno ma pregeremo per lui». Si disposero intorno al mio letto con la faccia a terra, su quel pavimento così sporco e polveroso cominciarono a piangere, e pregare, le loro preghiere giunsero fino al cielo. Finché Dio avvertì il profumo della loro preghiera, Dio conosce il nostro nome. Dio è presente al funerale del più piccolo dei volatili. Dio ci conosce e ci chiama non c'è da dubitare!  Egli scese con la sua Potenza e quel torrente di guarigione mi raggiunse e fui completamente sanato!

Ero tremendamente dimagrito per la malattia, stavo morendo, ma in quel momento mi alzai dal letto e cominciai a camminare e quando quella gente mi vide, un grido di vittoria giunse al cielo, i tam-tam ricominciarono a suonare e tutti cantavano. Per due giorni e due notti abbiamo avuto un'ininterrotta processione di gente che veniva a visitarci. Tutta la città si recò presso la nostra umile capanna.


Quando Dio stende la sua mano, l'inferno non può trattenerla, perché Egli è la risurrezione e la vita, Egli è la Potenza e la Gloria, Egli è la Grazia infinita, la Speranza, il più Grande Dottore.  

 


 

Descrizione immagine
Descrizione immagine

info@incontraregesu.net

Descrizione immagine

Il Sito è coperto da Copyright ©
Tutti i diritti sono riservati

IL SITO NON HA SCOPO DI LUCRO