GESU' E' LA VIA LA VERITA' E LA VITA

Descrizione immagine


“Gesù gli disse: Io sono la Via, la Verità e la Vita;

nessuno viene al padre se non per mezzo di Me”.

(Giovanni 14 verso 6) 

 


Un giorno un uomo stava percorrendo con la sua auto le vie di una città a lui sconosciuta e non riusciva a trovare un certo indirizzo. Fermatosi, chiese ad un passante come arrivarci.  Questo incominciò a dare dei punti di riferimento di strade ed incroci, ma poi alla fine si arrese ed affermò “mi dispiace, credo che da qui non possa proprio arrivare in quella via, deve tornare indietro e trovare un’altra strada”.

Quanti oggi sono alla ricerca di una via che porta a Dio, tanti hanno cercato di tracciare un proprio cammino verso il cielo con religioni o filosofie, ma a causa del peccato che lo separa da Dio, l’uomo è incapace di arrivare a Lui con le sue facoltà.


Gesù non si è limitato ad indicare una via che porta a la Cielo, ma l’ha aperta Lui stesso e l’ha già percorsa per noi. Morendo sulla croce, Egli ha inaugurato l’unica via per arrivare al Padre.Quest’opera gloriosa è stata suggellata con la Sua risurrezione ed ascensione, ed ora ogni uomo che desidera giungere a Dio, può arrivare lassù da quaggiù, ripartendo dalla croce di Cristo!


SOLO COSI' SI PUO' INCONTRARE GESU'



 

 


 

Descrizione immagine

«Ricevettero la Parola con ogni premura, esaminando ogni giorno le Scritture per vedere se le cose stavano così»

Atti 17 verso 11


Gesù è il centro della Bibbia 


Perché affermiamo che Gesù è il centro della Bibbia?


L’Uomo che Dio ha creato è stato fatto libero di agire secondo la propria volontà. Ma ciò lo ha portato a peccare causandone una separazione da Dio stesso. Ma la misericordia del Padre, stabilì un piano di redenzione per ripristinare quella comunione perduta e questo si realizzò per mezzo del sacrificio di Gesù. Egli è il SOLO ed UNICO mezzo a cui il Padre ha affidato il compito di ripristinare quello che era stato perduto, è scritto: “Poiché Iddio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figliuolo, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna. “ (Giovanni 3 verso 17). Questo fu profetizzato anticamente dai profeti e in tutta la Scrittura compaiono riferimenti riconducibili a Gesù e avvenimenti preparatori alla Sua venuta.  


 «Non pensate che io sia venuto per abolire la legge o i profeti; io sono venuto non per abolire ma per portare a compimento» (Matteo 5  verso 17)     

    

    

    

Un giorno un uomo stava percorrendo con la sua auto le vie di una città a lui sconosciuta e non riusciva a trovare un certo indirizzo. Fermatosi, chiese ad un passante come arrivarci. Questo incominciò a dare dei punti di riferimento di strade ed incroci, ma poi alla fine si arrese ed affermò “mi dispiace, credo che da qui non possa proprio arrivare in quella via, deve tornare indietro e trovare un’altra strada”.