Descrizione immagine
Descrizione immagine



  

 


  

PREGARE NON E' PENSARE A DIO

 


 

Descrizione immagine

Quante persone oggi pensano di avere il diritto di fare tutto quello che piace loro! Nessuna di loro vuole rinunciare alla propria libertà individuale, alla propria “strada”, creandosi così, un’auto giustizia davanti a Dio. Dio, però, non la pensa così, perché Egli riversa la Sua grazia sugli umili; su quelli, cioè, che riconoscono di essere vuoti spiritualmente, incapaci di qualunque cosa buona, bisognosi delle cose spirituali!


Noi non possiamo e non potremo in alcun modo ingannare il Signore, perché Egli ci conosce perfettamente; conosce il nostro cuore e sa che spesso il nostro cosiddetto cristianesimo è solo una facciata esteriore!  

Nel mondo ci sono tante miserie, ma la miseria più grande consiste nel trascurare il dono della Vita Eterna, che solo Gesù Cristo può dare!


La parola "peccato" non ci piace troppo, e la sostituiamo con altri termini come "debolezza", "errore", "sbandata". Ma anche se si cambia l'etichetta il contenuto rimane lo stesso!!! Volendo, possiamo anche apparire come dei buoni credenti, capaci di ingannare il popolo e apparire brave persone agli occhi degli altri, far finta di disporsi per gli altri o addirittura ricoprire ruoli di servizio in una chiesa, ma alla fine tutto sarà palesato e arriverà il tempo in cui ogni cosa sarà rivelata! Non sarà mai una Religione a condurti a DIO, ma una PERSONA!! “GESU'” Egli solo poté affermare: «Io sono la via, la verità e la vita; nessuno viene al Padre se non per mezzo di me» (Giovanni 14 verso 6)

Si racconta che: Un giovane litigò col padre e se ne andò dalla Svizzera in India dove visse in modo dissoluto e, dopo aver perso ogni cosa, scrisse al padre chiedendogli del denaro. Ben presto ricevette una lettera da casa, ma visto che non conteneva denaro, la gettò via infuriato e pochi mesi dopo morì miseramente. Non aveva voluto leggere la lettera che diceva più o meno così: «Caro figlio, torna subito. Tua madre ed io ti aspettiamo a braccia aperte. Ti aspetta un buon lavoro e potrai di nuovo vivere con noi. Abbiamo deposto alla banca di…una somma di denaro per il tuo viaggio di ritorno e per i tuoi bisogni più immediati». Ah, se avesse letto quel messaggio! La Bibbia è il messaggio di Dio all’uomo perduto, ma quanti muoiono senza aver letto il Suo messaggio di salvezza!

Non trascorrere una vita alla ricerca di un dio ignoto, perché l'unico vero Dio si è già rivelato a noi attraverso il Suo Figlio, Cristo Gesù. Quindi nel momento in cui confessi il tuo peccato e riconosci di aver bisogno di Gesù come tuo personale Salvatore, accettandoLo nel tuo cuore, la Bibbia afferma che sarai salvato: «Poiché Iddio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figliuolo, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna» (Giovanni 3 verso 16). Non c’è altra possibilità!

GRAZIE PER LA VISITA E DIO TI BENEDICA

 


 

Descrizione immagine
Descrizione immagine

info@incontraregesu.net

Descrizione immagine

Il Sito è coperto da Copyright ©
Tutti i diritti sono riservati

IL SITO NON HA SCOPO DI LUCRO